Gli operatori degli impianti di produzione di energia elettrica gestiscono, monitorano e mantengono i quadri elettrici e le relative apparecchiature nei centri di controllo per a produzione e la distribuzione di energia elettrica o di altro tipo nelle reti di trasmissione. Le apparecchiature utilizzate comprendono reattori, turbine, generatori e altre apparecchiature ausiliarie nelle centrali elettriche(ILO, 2018).

Probabilita di rischio basato sullo studio di Frey e Osborne

Caratteristiche del gruppo di professioni e occupazioni simili

Tecnici di controllo del processo

I tecnici di controllo di processo operano e monitorano quadri elettrici, sistemi di controllo computerizzati e macchine di controllo di processo multifunzionali; e d eseguono la manutenzione delle unità di elaborazione nella produzione di energia elettrica e distribuzione, acque reflue, impianti di trattamento delle acque reflue e di smaltimento dei rifiuti, raffinerie chimiche, petrolifere e di gas naturale, nella lavorazione dei metalli e in altre operazioni di processo multiple (ILO, 2018)

  • Operatori di impianti di produzione di energia
  • Operatori di impianti di incenerimento e trattamento delle acque
  • Controllori di impianti di lavorazione chimica
  • Operatori di raffinazione di petrolio e gas naturale
  • Controllori del processo di produzione del metallo
  • Tecnici di controllo di processo non classificati altrove
  • Operatore di centrali elettriche
  • Operatore di una centrale idroelettrica
  • Operatore di centrali nucleari
  • Operatore del sistema di alimentazione
  • Operatore dell’impianto solare

Impatto tecnologico

Mentre gli operatori del settore si ritirano, la forza lavoro si è spostata verso altre professioni creando così una continua mancanza di personale qualificato. Allo stesso tempo, le aziende hanno utilizzato tecnologie comprensive di soluzioni automatizzate, nonché sistemi integrati di monitoraggio, gestione e analisi delle condizioni. L’ascesa di subappaltatori ha inoltre consentito alle aziende di scartare personale interno addetto alla manutenzione a favore di società esterne (Larson, 2015).  Spostando dal carbone a base di centrali elettriche a base di gas ha anche spostato i requisiti per l’occupazione nel settore della produzione di energia, (Wagman , 2017), «… Nordista ha detto che 10 a 15 anni fa, una stima comune è che una persona è stata necessaria per ogni MW presso le sue strutture, ma non più. Ora è molto meno…» (Bradsher, 2017)(Gold, 2018).

Infine, la sfida più grande è l’ampia adozione di tecnologie rinnovabili che sono più disperse e frammentate rispetto a sistemi centralizzati di centrali elettriche e di conseguenza sono anche più laboriose, nonostante la creazione di enormi centrali elettriche e mezzi di automazione rispetto alla crescita degli operatori sarà stabile o diminuirà (Bureau of Labor Statistics , 2018)

Esempi

Categories: Livello 3